Home » Blog » Aneto

Aneto

L’ aneto è una pianta aromatica annuale (Anethum graveolens) dal profumo che ricorda il finocchio e l’anice.
Le foglie di aneto sono di color verde-bluastro e sono foglioline filiformi disposte regolarmente.

Si possono usare le foglioline filiformi dal sapore dolce, i suoi fiorellini gialli (che fioriscono a metà estate) e pure i suoi semi, che hanno un odore più forte e un sapore più deciso ed aromatico.

foglioline di aneto
fiori di aneto
semi di aneto

Proprietà e benefici dell’aneto

 
  • Antinfiammatorie dovute alla presenza della vitamina A. Utile per l’artrite e contro la gotta.
  • Contro l’alitosi sorseggiando delle tisane o masticando i suoi semi.
  • Antiossidanti e stimola le difese immunitarie. Contrasta contemporaneamente  i radicali liberi con la presenza della della vitamina A e C.
  • Utile per la salute delle unghie. Impacchi con i semi per le unghie che si sfaldano.
  • Diuretiche. Facilita il transito intestinale e quindi utile per la stitichezza. Placa il mal di pancia.
  • Sedative, cioè contro l’insonnia. Un infuso che aiuta a rilassare corpo e mente.
  • Disinfettanti i suoi semi ricavandone un olio ( non va ingerito) ma raccomandato solo per usi esterni.

 

 

L’uso in cucina:

L’ aneto in cucina viene usato spesso nelle insalate di patate o di cetriolo, nelle salse , per insaporire zuppe e minestre. Si accompagna bene con salse allo Yogurt e formaggi spalmabili magri.

 

Alcune delle mie ricette light con l’aneto:

Risotto integrale al salmone
Cetrioli ripieni al hummus
Gnocchi di spinaci light
Pane alle noci
 

Una curiosità: 

 

  • Era una pianta aromatica molto amata nell’antica Roma e usata sopratutto dai gladiatori. Si riteneva che avesse proprietà utili per aumentare la forza fisica.

 

Ricetta tisana all’aneto:

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di foglie fresche oppure essiccate di aneto
  • acqua bollente
  • 1 cucchiaino di miele 

Procedimento:

  1. Far bollire l’acqua in un pentolino
  2. Mettere le foglie di aneto in un colino ed immergere nell’acqua bollente
  3. Lasciare in infusione per circa 5 min.
  4. Dolcificare con 1 cucchiaino di miele

Il timo

Le spezie in cucina sono una ottima alternativa al sale. D'estate si possono piantare in delle vasche sul balcone oppure nell'orto, per poi farle essiccare e usare nei mesi invernali. Le foto delle spezie che vedete infatti sono del mio orto.

michelamorelliicloudcom

Personal Trainer certificata e food coach. Uno stile di vita sano ed attivo per un benessere a 360°.

Rispondi

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: